Private house remodeling  - Bracciano, Roma. 2010
MBSA marco basili architetto  
in costruzione in costruzione in costruzione

Profilo personale

Nato a Roma nel 1969. Si laurea in Architettura presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” , con una tesi sperimentale sul recupero urbano, coadiuvata dal centro ricerche “Casaccia” dell’ ENEA, nell’aprile del 2001.
Nello stesso periodo entra in contatto con Paolo Portoghesi, il quale, dopo averlo seguito e sostenuto nel lavoro di tesi, in qualità di relatore, gli propone di lavorare all’interno del suo staff.
Svolge la sua preparazione accademica tra l’Italia e la Svizzera, grazie all’ottenimento di una borsa di studio, nel 1994.
Nell'Università di Ginevra ha la possibilità di vivere all’interno di una cultura architettonica più moderna e contemporanea, seguendo gli insegnamenti di Bruno Reichlin, Michel Kagan, Alain Viaro e Jean Busquets e visitando le opere dei grandi maestri del panorama franco-svizzero.
Nei laboratori della stessa Università acquisisce le tecniche di modellazione 3D e rendering attraverso i softwares CAD e 3DS, seguendo i corsi di George Abou-Jaoudé.
Grazie all'interessamento di Franco Purini riesce a prolungare il soggiorno di studi e partecipa ad un concorso d’idee nella città di Vevey, in Svizzera, classificandosi con menzione.
Ancora prima di laurearsi lavora e accresce le proprie esperienze occupandosi di urbanistica nello studio di Luigi Moretti; di scenografia, seguendo l’attività di Riccardo Bocchini e del cineasta Luciano Ricceri; di edilizia residenziale con Massimo Cippitelli.
Dopo un intenso periodo accademico, non appena laureato, nel maggio del 2001 ottiene il suo primo incarico stabile all’interno dello studio viterbese di Paolo Portoghesi rivestendo un ruolo primario nella gestione del progetto volumetrico e nella rappresentazione virtuale delle sue opere.
In sette anni di collaborazione contribuisce attivamente all' elaborazione di innumerevoli tipologie di progetto: dal design , al town planning, grattacieli, alberghi, edifici di culto; al recupero di edifici storici ed industriali, alla scenografia e all’arredamento.
Al suo fianco, in qualità di co-progettista, vince nel 2005, il concorso per il “Parco Levante”, un complesso turistico-termale a Cesenatico.
Dal 2007 riceve incarichi di collaborazione da parte di importanti studi romani di architettura, design, ingegneria e società di costruzione tra i quali: Cog Srl, SDS Art, 3Ti Italia, Igeam, Ecofim, Claudio Salini, Benucci Srl, di risonanza nazionale ed internazionale.
In questo perido la sua esperienza progettuale si sviluppa ulteriormente grazie ad alcuni incarichi di progettazione esecutiva e al contatto con il cantiere, l’officina e la prototipazione (CNC) dei modelli progettuali.
Nel 2008 apre una sua propria attività tra Roma e Viterbo.
Nello stesso anno riceve l'incarico per la progettazione, e direzione artistica di Villa Procacci, una residenza unifamilire ad alta efficienza energetica nel Comune di Sutri, in provincia di Viterbo, attualmente in costruzione. Grazie all'opportunità di poter disporre di un impianto fotovoltaico, su una superficie di oltre 90mq, integrato architettonicamente, si distingue come raro esempio nel suo territorio.
Dal 2009 si occupa inoltre di ristrutturazioni ed arredamento di residenze private e spazi commerciali. MBSA diviene in questi anni spazio d'incontro multidisciplinare tra i professionisti del settore, luogo di scambio di idee e informazioni, termine di confronto per studenti e neo-laureati, terreno sperimentale per l'applicazione tecnologica più innovativa al servizio della progettazione e della rappresentazione architettonica.